Bitlbee e Weechat, Twitter da command line

Bitlbee e Weechat, Twitter da command line.

La follia tool da command line mi prende spesso. Non chiedetemi perché! A questo giro ho ceduto a bitlbee e weechat, accedendo, utilizzato, postato, sia su Twitter che sull’istanza Mastodon. Per farlo ho seguto le ottime pagine di spiegazione che indico in biblio. Per procedere i pacchetti primari che ho utilizzato su ArchLinux sono bitlbee e weechat… appunto.

> sudo pacman -S bitlbee weechat
# bitlbee 3.6-2 e weechat 2.9-2

bitlbee E’ un demone che gestisce l’interfacciamento ai canali IRC e può anche gestire la comunicazione con API Twitter e Mastodon ma non solo. Ho deciso che di non eseguire il demone al boot della macchina, quindi mi sono creato un alias e la directory di configurazione con la conf nella mia $HOME.

> mkdir ~/.config/bitlbee
> cp /etc/bitlbee/bitlbee.conf ~/.config/bitlbee/bitlbee.conf
> bitlbee -D -c ~/.config/bitlbee/bitlbee.conf 

By design il demone sale su tutti gli indirizzi (0.0.0.0) e si mette in ascolto sulla porta 6667. Ho aggiunto il mio utente linux al gruppo bitlbee per non aver problemi coi permessi in alcune dir. di sistema. Bene, a questo punto passiamo a weechat che in realtà sarà l’interfaccia per fare tutto il resto. weechat Installate il pacchetto e lanciate il programma e configurate la comunicazione con bitlbee. Il mio server bitlbee l’ho chiamato libra, così vi tornerà nei seguenti comandi:

> weechat
>> /help # Display delle istruzioni base
>> /server add libra 12.0.0.1 # Assegno il nome libra al server con indirizzo localhost
>> /set irc.server.libra.username "la tua username" # Assegno un utente al server libra che qui indichiamo con KTX
>> /set irc.server.libra.realname "Il real name" # Idem come supra, in stile IRC
>> /set irc.server.libra.autoconnect on # Stabilisco il default server appena apro weechat
>> /connect libra # Ora mi connetto

Sulla sinistra i canali verranno aperti, in centro le comunicazioni e le risposte ai vostri comandi, sulla destra gli utenti o chi seguite sui social.

A quest punto si prosegue configurando Twitter e Mastodon.

# Prima Twitter
>> <KTX> account add twitter <username>
>> <root> Account succefully added
>> <KTX> account on
>> <root> Trying to get all accounts connected...
>> <root> twitter - Logging in: Requesting OAuth request token
>> <KTX> save
>> <root> Configurtion saved

Passando al canale apposito twitterusername (usando Alt+Up o Alt+Down) vedrete apparire un link per la richiesta di autorizzazione. Cliccateci o copiatelo su un browser e seguite le istruzioni digitando il codice nella chat di weechat. Successivamente se tutto ok, sarete autorizzati e credete apparire la timeline di Twitter Qui un link utile per ulteriore approfondimento https://wiki.bitlbee.org/HowtoTwitter. Stessa modalità per Mastodon con l’aggiunta che dovrete installare l’apposito plugin bitlbee-mastodon. Per ArchLinux lo trovate du AUR al link https://aur.archlinux.org/packages/bitlbee-mastodon-git/ . Installato il plugin le attività saranno le medesime alle precedenti:

>> <KTX> account add mastodon @username
>> <root> Account successfully added with tag mastodon
>> <KTX> account mastodon set base_url https://mastodon.bida.im # La vostra istanza Mastodon
>> <root> base_url = `https://mastodon.bida.im
>> <KTX> account mastodon on

Nuovamente verrà creato un canale apposito mastodonoauth (usando Alt+Up o Alt+Down) vedrete apparire un link per la richiesta di autorizzazione. Cliccateci o copiatelo su un browser e seguite le istruzioni digitando il codice nella chat di weechat. Successivamente se tutto ok, sarete autorizzati e credete apparire la timeline di Mastodon. Qui ulteriori info: https://github.com/kensanata/bitlbee-mastodon

BUON DIVERTIMENTO

Bibliografia